Mostrum logo

Digitalizzazione delle PMI nel Lazio: Voucher a disposizione

La Regione Lazio ha stanziato un budget di 20 milioni di euro per il 2023 per aiutare le PMI a digitalizzarsi.

Il Lazio è una regione italiana che offre molte opportunità alle piccole e medie imprese (PMI) per la digitalizzazione. La Regione Lazio ha infatti stanziato un budget di 20 milioni di euro per il 2023 per aiutare le PMI a digitalizzarsi.

Questo budget è stato suddiviso in voucher digitali, che le PMI possono utilizzare per finanziare i loro progetti di digitalizzazione.

Offre un contributo a fondo perduto fino a 150.000 euro alle micro, piccole e medie imprese che desiderano investire in digitalizzazione.

L'obiettivo del bando è quello di aumentare la competitività del tessuto imprenditoriale del Lazio, supportando le imprese nell'adozione di tecnologie e servizi digitali.

In questo articolo, vedremo come funzionano questi voucher e come le PMI possono utilizzarli per digitalizzarsi.

Come funzionano i voucher digitali

I voucher digitali sono dei finanziamenti a fondo perduto che le PMI possono utilizzare per finanziare i loro progetti di digitalizzazione.

Possono beneficiare del bando le PMI del Lazio che sono iscritte al Registro delle imprese italiano e che risultano attive, con una sede nel territorio regionale.

Le domande per partecipare al bando possono essere presentate dal 6 dicembre 2023 al 23 gennaio 2024.

L’importo massimo erogabile è di:

  • 50.000 euro per le micro imprese;
  • 100.000 euro per le piccole imprese;
  • 150.000 euro per le medie imprese.

Interventi finanziabili

Il bando finanzia una vasta gamma di interventi, tra cui:

  • Diagnosi digitale: un servizio di analisi del livello di digitalizzazione dell'impresa
  • Cloud computing: l'adozione di soluzioni cloud per l'archiviazione, il backup e il calcolo
  • Cyber security: l'implementazione di misure di sicurezza per proteggere i dati e le infrastrutture informatiche

Come utilizzare i voucher digitali

Per utilizzare i voucher digitali, le PMI devono presentare una domanda alla Regione Lazio.

La domanda deve contenere una descrizione dettagliata del progetto di digitalizzazione che la PMI intende realizzare e una stima delle spese necessarie per realizzare il progetto.

La Regione Lazio valuterà la domanda e, se la PMI rispetta i requisiti, erogherà il voucher digitale. La PMI potrà poi utilizzare il voucher per finanziare il proprio progetto di digitalizzazione.

Contattaci per maggiori informazioni

Se sei interessato a digitalizzare la tua PMI e vuoi saperne di più sui voucher digitali offerti dalla Regione Lazio, contattaci.

Grazie alla nostra esperienza pluriennale nel settore della digitalizzazione, possiamo aiutarti a trasformare la tua impresa grazie agli strumenti giusti. Il team di Mostrum ha già partecipato con successo ad altri bandi regionali, garantendo il massimo supporto alle imprese.

Non perdere questa importante opportunità di digitalizzare la tua impresa e di stare al passo con i tempi!

Contattaci subito per una valutazione senza impegno utilizzando il form presente a fondo pagina.

Caricamento